My Beer Glass
NEWS - EVENTI
LA CENA DEI MILLE  3 SETTEMBRE 2019
02 Settembre 2019

LA CENA DEI MILLE 3 SETTEMBRE 2019

La Cena dei Mille un appuntamento a finalit benefica per sostenere lassociazione Emporio Solidale Parma, una realt che attraverso lo strumento della spesa gratuita ha aiutato lo scorso anno 1.070 nuclei familiari per un totale di oltre 3.000 persone.

Anche questanno il Gruppo Bormioli Luigi contribuir allorganizzazione dellevento fornendo i calici Palace per la degustazione dei vini che accompagneranno la proposta gastronomica, insieme al piatto realizzato per loccasione in edizione limitata e lasciato in omaggio ai 1.000 ospiti.

Guest star sar Norbert Niederkofler, che affiancher la squadra di Parma Quality Restaurants: lo chef tristellato, fautore della filosofia Cook The Mountain firmer il dessert.

Di livello assoluto la qualit della proposta gastronomica, sia per leccellenza delle materie prime la sfida consiste nel valorizzare in modo originale un patrimonio unico, che spazia dalle DOP Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma, alla pasta, dal pomodoro, alle alici di Parma, per arrivare al latte sia per gli chef coinvolti, che per loccasione hanno tutti rinunciato a ogni forma di compenso. Si comincia dalla squadra di Parma Quality Restaurants, capitanata dallo chef Enrico Bergonzi, che rappresenta la migliore espressione dellalta cucina parmense: ne fanno parte gli chef stellati Massimo Spigaroli, che anche Presidente della Fondazione Parma UNESCO Creative City of Gastronomy, e Terry Giacomello.

A firmare lantipasto ChefToChef Emilia-Romagna Cuochi: lassociazione si propone di fare cultura partendo dai tesori gastronomici dellEmilia-Romagna, la Regione che, con 44 prodotti, detiene il record europeo di certificazioni DOP e IGP.

Nel primo piatto, Novecento, si ritrovano materie prime della cucina di campagna, per definizione povera: la patata, i grani antichi, i pesci di fiume, le erbe dellorto. La ricetta, gi nel nome, richiama il mondo del cinema e un illustre parmigiano, il regista Bernardo Bertolucci, capace di dare dignit artistica, con il suo cinema, alla cultura contadina.

Il secondo piatto, per cui stato scelto levocativo nome Tornando a Parma, racconta il territorio ducale attraverso il dialogo tra alcuni simboli della cucina parmense: il maiale, con la sua carne, gli anolini e le biete.

Si arriva cos, in un crescendo di sapori e di attesa, al dessert di Norbert Niederkofler, mente cucinante del Ristorante tre stelle Michelin St. Hubertus, presso lHotel Rosa Alpina di San Cassiano.

Lo chef che stato coadiuvato dal sous chef Michele Lazzarini e dal pastry chef Diego Poli ai suoi ospiti a Parma servir i Buchteln, interpretati in modo personale. Se nella tradizione tirolese la marmellata di albicocca il ripieno di questi dolcetti a base di pasta lievitata, cotti al forno, a Parma lalbicocca si presenta come spuma ad accompagnare i Buchteln. Il dolce sar poi completato da popcorn di yoghurt.